Logo

Social Login

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Prenota Ora
Logo Borgo tre Rose

Itinerari in bicicletta a Montepulciano e dintorni


24 Febbraio 2020

Visitare Montepulciano, la Val di Chiana e Val d’Orcia su due ruote è un’avventura particolare, che renderà ancora più emozionante una vacanza in Toscana. Passeggiare in bicicletta o ebike tra i vigneti, colline e campi coltivati, respirare appieno l’ineguagliabile atmosfera di questi luoghi al tramonto offre l’opportunità di godere delle sue bellezze da un punto di vista assolutamente privilegiato. Gli itinerari tra cui scegliere includono non solo Montepulciano ma anche i comuni limitrofi come Pienza, Chianciano Terme, Trequanda e vari punti d’interesse lungo il sentiero del Vino Nobile.

Itinerari in bicicletta a Montepulciano e dintorni

Creditsù: maxmorriconi, www.instagram.com/p/B8t0WuaiTKH/

Montepulciano – Pienza

Partendo dal borgo medievale di Montepulciano è possibile arrivare a Pienza, elegante “città ideale del Rinascimento” creata dall’umanista Enea Silvio Piccolomini, poi diventato Papa Pio II. Passando su strade sterrate oppure sull’asfalto, questo percorso di circa 30 chilometri si snoda tra i paesaggi della natura toscana. Un itinerario in bicicletta che offre anche la possibilità di una breve incursione verso Monticchiello, frazione di Pienza, piccolo borgo medievale. Inoltre è la scelta ideale per abbinare alle celebri attrazioni dei due borghi i prodotti tipici del territorio: ossia il Vino Nobile di Montepulciano e il pecorino, fiore all’occhiello di Pienza, delizioso e molto rinomato.

Itinerario in bici a Montepulciano

Credits: taylor.w.a, www.instagram.com/p/BXK9nvEB738/

Montepulciano – Chianciano Terme

Dal cuore del centro storico di Montepulciano, passando per il Tempio di San Biagio, si può facilmente raggiungere Chianciano, cittadina famosa per i suoi stabilimenti termali. Questo tragitto piuttosto semplice, percorribile sia in mountain bike che a piedi, è una continua sorpresa. Il punto più alto dell’itinerario, che comprende boschi e strade di campagna per 15 chilometri, è il Convento dei Cappuccini in località La Maddalena.

Montepulciano – Trequanda

Trequanda è un affascinante borgo medievale affacciato sulla Val di Chiana, dominato dall’imponente Castello Cacciaconti. È raggiungibile partendo dal Tempio di San Biagio a Montepulciano in direzione Pienza. Un percorso tra saliscendi e tratti pianeggianti, lungo strade asfaltate, di 18 chilometri. A questa visita è possibile anche aggiungere una breve incursione a Castelmuzio, di origine etrusca, frazione di Trequanda. Oliveti e verdi colline rappresentano il paesaggio dominante: l’area fa parte infatti della rete “Città dell’olio”.

Quali sono gli itinerari in bici consigliati in Val d'Orcia

Credits: grezanni, www.instagram.com/p/Bg0_DuuHgKc/

Il sentiero del Vino Nobile di Montepulciano

Un vero e proprio must per chiunque visiti il caratteristico borgo di Montepulciano: il sentiero del Vino Nobile si snoda tra oliveti e vigneti per 18 chilometri. Partendo da piazza Sant’Agnese, si raggiunge prima la chiesa di San Biagio e poi si continua su una strada sterrata dove ammirare “Le Balze”, ossia calanchi di tufo caratteristici. Le tappe successive sono il Santuario della Madonna delle Querce, il piccolo borgo di Argiano e la Madonna del Cerro, un punto di preghiera molto popolare. La destinazione finale del percorso è la Riserva naturale del lago di Montepulciano. Qui è possibile sostare per un picnic, oppure esplorare i vari sentieri. Qui trovate tutte e informazioni necessarie per seguire il percorso: www.montepulcianoliving.it

Natura e storia racchiusi in un territorio tutto da ammirare.

Credits foto di anteprima: mic.perna, www.instagram.com/p/B3R39vYo1ut/


Facebook

Newsletter

Iscriviti subito per ricevere tutte le ultime novità, le nostre promozioni esclusive e un coupon sconto del 10%!