Logo

Social Login

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Prenota Ora
Logo Borgo tre Rose

Quando visitare Montepulciano? Una guida per ogni stagione


25 Ottobre 2019

È un territorio ricco di bellezza quello di Montepulciano, e di tutta la Val di Chiana, a tal punto che in qualsiasi stagione non si rischia di restare senza qualcosa da fare. Di seguito, allora, la nostra guida alla scoperta di Montepulciano per ogni stagione.

Montepulciano tra vino e mercatini nelle stagioni fredde

Con le foglie che si tingono di giallo e rosso, l’autunno disegna lo scenario ideale per una visita ai vigneti del territorio di Montepulciano, come quelli particolarmente caratteristici (grazie alla forma ad anfiteatro) della Tenuta Tre Rose. Un percorso che si conclude con la degustazione di Rosso di Montepulciano o vino Nobile e vista sul bellissimo paesaggio.

Quando visitare Montepulciano? Una guida per ogni stagione

I vini tipici di Montepulciano, insieme ai prodotti della Val di Chiana, si prestano anche per un’altra occasione eccellente: Toscana gustando, che quest’anno si terrà il 9 e 10 novembre nel centro storico del borgo, con l’incontro tra i prodotti locali e quelli della Valle D’Aosta.

Domenica 27 ottobre, invece, la 3° Giornata Nazionale della Camminata tra gli ulivi farà scoprire ai visitatori, attraverso un percorso di circa 5 chilometri, la produzione di olio extravergine di oliva con l’arrivo al Frantoio di Montepulciano e l’immancabile assaggio della bruschetta.

Cosa vedere a Montepulciano in autunno

Credits: Bischoff49 da Pixabay

In prossimità delle festività natalizie, poi, Montepulciano si anima con il Villaggio di Natale. Pista di pattinaggio, Castello di Babbo Natale e mercatino con 80 casette in legno dove trovare addobbi, artigianato, ma anche prodotti locali confezionati per un regalo di gusto.

Il vino ritorna, infine, protagonista assoluto a febbraio con l’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano all’interno della Fortezza Medicea; un contesto unico per assaporare quest’eccellenza mondiale.

Villaggio di Natale a Montepulciano

Credits: www.facebook.com/nataleamontepulciano.it/photos

La bella stagione a Montepulciano

Cosa fare a Montepulciano in primavera

Credits: www.instagram.com/riservanaturalemontepulciano

Montepulciano offre un calendario di eventi per tutto l’anno, ma notoriamente è la primavera la stagione i cui questo territorio è più frequentato, anche per via dei vari percorsi trekking della Val di Chiana che si possono intraprendere. Infatti, oltre alle numerose meraviglie storiche e artistiche che caratterizzano questo borgo, ci si può avviare lungo diversi cammini, tra cui c’è anche la strada dei pellegrini per eccellenza: la Via Francigena.

Tra gli altri, a pochi chilometri dal centro, nell’omonima riserva naturale, si trova il Lago di Montepulciano. Qui passano il Canale Maestro della Chiana con il sentiero della Bonifica che collega Arezzo e Chiusi. Il lago, insieme a quello di Chiusi, per l’appunto, rappresenta l’ultima traccia della palude che caratterizzava questo territorio, bonificato tra il XVIII e il XIX secolo grazie alle famiglie Medici e Lorena. Qui si può anche intraprendere il Sentiero della Torretta che porta fino alla Torre di avvistamento (visitabile) che con i suoi 24 metri di altezza offre una visuale unica sul lago.

Cosa fare a Montepulciano in estate

Credits: www.facebook.com/bravio.montepulciano/photos/

Infine, immancabili in estate, gli appuntamenti storici come il famoso Bravio delle Botti, la sfida tra le otto contrade di Montepulciano che si tiene ogni anno a fine agosto, il Cantiere Internazionale dell’arte, giunto quest’anno alla quarantaquattresima edizione, e i Calici di stelle, per una notte di San Lorenzo in compagnia degli ottimi vini di Montepulciano.

Ulivi Montepulciano

Credits: www.facebook.com/proloco.montepulciano/photos


Facebook

Newsletter

Iscriviti subito per ricevere tutte le ultime novità, le nostre promozioni esclusive e un coupon sconto del 10%!