Logo

Social Login

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Prenota Ora
Logo Borgo tre Rose

Film girati in Toscana: alla scoperta dei set tra Val di Chiana e Val d’Orcia


13 Dicembre 2019

La bellezza dei paesaggi e dei borghi della parte di Toscana compresa tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana non è sfuggita allo sguardo degli addetti del settore cinematografico che proprio qui hanno ambientato numerose pellicole. L’elenco di film girati in Toscana è davvero lunghissimo ed in molti si ritrovano proprio questi luoghi come perfetti scenari di storie indimenticabili.

Film e serie tv girati in Val d’Orcia

Film girati in Toscana: alla scoperta dei set tra Val di Chiana e Val d'Orcia

Credits: www.facebook.com/28604108190/photos

È in onda proprio in questo periodo la seconda stagione della serie televisiva internazionale I Medici, girata a Montepulciano e Pienza come la prima. Questi due borghi dalla storia secolare hanno anche fatto da scenario per il film del 2009 New Moon, secondo episodio della saga di Twilight.

Altra pellicola campione d’incassi che ha visto il suo protagonista muoversi nei luoghi più suggestivi della Val d’Orcia è Il Gladiatore, diretta da Ridley Scott. Russell Crowe nei panni di Massimo Decimo Meridio ha qui la sua casa e ritrova quegli stessi scorci anche nei suoi sogni dei Campi Elisi. Magnifico anche Il paziente inglese, film vincitore di nove premi Oscar in cui il protagonista alloggia nel Monastero di Sant’Anna in Camprena, oggi agriturismo, a pochi chilometri da Pienza.

Set de Il Gladiatore in Toscana

Credits: Libellede [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]

Non solo stranieri, ma anche indiscussi protagonisti del cinema italiano hanno realizzato film in Val d’Orcia che sono poi passati alla storia: il regista Franco Zeffirelli scelse i paesaggi, i cortili e i vicoli di Bagno Vignoni, Pienza e Montalcino per i suoi film Romeo e Giulietta del 1968 e Fratello Sole, Sorella Luna del 1971. Fu girato tra Pienza e Montepulciano anche In nome del Papa Re, film del 1977 con Nino Manfredi, secondo episodio della trilogia iniziata otto anni prima con Nell’anno del Signore e conclusa con In nome del popolo sovrano del 1990.

I set cinematografici della Val di Chiana

Quali sono i film girati in Val di Chiana

Credits: www.facebook.com/113512923355370/photos

Ultimo in ordine di realizzazione è il nuovo Pinocchio di Matteo Garrone con Roberto Benigni questa volta nei panni di Geppetto. Il paese del falegname è stato ricostruito in Val di Chiana, a Sinalunga, a pochi chilometri da Cortona, altro set cinematografico perfetto. Qui infatti è stato ambientato il film del 2003 Sotto il Sole della Toscana, che oltre al centro storico del borgo mostra anche quello di Montepulciano e diverse vedute panoramiche.

Itinerario sui set di film girati in Toscana

Credits: www.facebook.com/bestmovietvlinez/photos

Lo stesso Benigni era già stato in Val di Chiana per le riprese del film La vita è bella del 1997. In particolare, fu scelto il Teatro Signorelli per la scena in cui gli sguardi di Guido e della sua “Principessa” Dora si incrociano in occasione di uno spettacolo per poi ritrovarsi di nuovo, faccia a faccia, nell’antistante Piazza Signorelli.

Film italiani girati in Val di Chiana

Credits: www.facebook.com/608107499206235/photos

Per finire, il film del 1985 diretto da Mario Monicelli e interpretato da Marcello Mastroianni Le due vite di Mattia Pascal, ispirato al romanzo del 1904 di Luigi Pirandello. Il personaggio siciliano diviene, nella versione cinematografica (ma ne esiste anche una televisiva più lunga), originario di Cortona da dove poi fugge per rinascere a seconda vita tra Venezia e Montecarlo.

Credits foto di anteprima: By Enrico Pighetti [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Flickr


Facebook

Newsletter

Iscriviti subito per ricevere tutte le ultime novità, le nostre promozioni esclusive e un coupon sconto del 10%!