Logo

Social Login

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Prenota Ora
Logo Borgo tre Rose

Lago Trasimeno, cosa vedere in un giorno


17 Novembre 2020

Perché consigliare una tappa al Lago Trasimeno? Questo si trova in territorio umbro, tuttavia dista solo 18 km da Valiano, dove è situato Borgo Tre Rose, per questo molti ospiti decidono di visitare questo luogo speciale incastonato tra le colline.

Qui abbiamo raccolto un po’ di informazioni utili per i viaggiatori che vogliono saperne di più su questo lago e sulle attività da fare nei dintorni.

Perché visitare il lago Trasimeno

Il Trasimeno è il lago più grande del centro Italia e si trova nella provincia di Perugia, in Umbria; in quest’area sorge il Parco regionale del Lago Trasimeno, che occupa una superficie di 13.200 ettari. Più precisamente, il Parco si estende nel territorio di di Castiglione del Lago, Magione, Passignano, Tuoro e Panicale.

Sul lago si trovano 3 isole: Polvese, la Maggiore e la Minore; di queste, una sola è abitata e due sono visitabili. L’itinerario che suggeriamo può essere organizzato con partenza da Montepulciano e con la durata di un giorno.

Il percorso è suggerito ai turisti che desiderano un’immersione nella natura più rigogliosa, ma anche alle famiglie con bambini che cercano una vacanza green.

cosa vedere in un giorno sul Lago Trasimeno

Isola Polvese

L’Isola Polvese è adibita a parco scientifico e didattico ed è la più grande delle 3, con i suoi 69,6 ettari e 313,4 mt sul livello del mare ed è anche la più alta delle isole del Lago.

È disabitata e si può raggiungere in traghetto partendo dal Lungolago Alicata di San Feliciano, borgo di Magione; vicino al molo c’è la Rocca, risalente al XV secolo, e procedendo nei dintorni consigliamo di vedere la Chiesa di San Giuliano, il Monastero dei Monaci Olivetani e la Chiesa di San Secondo, per poi raggiungere il Giardino delle Piante acquatiche o Piscina Porcinai, costruita dall’architetto Pietro Porcinai alla fine degli anni Cinquanta, scavata nella roccia e alimentata dalle acque del lago.

L’itinerario potrebbe durare tra le 2 e le 3 ore, quindi potrebbe essere la prima tappa ideale.

Perché andare sul lago Trasimeno

Isola Maggiore

La Maggiore è l’unica isola abitata ed è raggiungibile da Castiglione del Lago (30 minuti), da Passignano sul Trasimeno (20 minuti) e da Tuoro sul Trasimeno (10 minuti), località che potreste visitare successivamente se volete prolungare il tragitto.

Da vedere sull’isola suggeriamo: la zona di attracco (via Guglielmi) con i suoi palazzi, la Chiesa di San Salvatore, il rudere della chiesetta monastero delle Suore di San Leonardo, i ruderi della Torre di epoca romana, la Chiesa di San Michele Arcangelo, il Castello Guglielmi e il mulino a vento.

Questo borgo di pescatori è fortemente legato a San Francesco di Assisi, perché qui vi meditò durante la Quaresima del 1211; oggi è possibile visitare la Chiesa di San Francesco (risalente al XIV secolo), all’interno della quale è possibile vedere il giaciglio dove riposò il santo, posizionata vicina allo Scoglio di San Francesco, dove si narra che pregò appena approdato.

cosa vedere sull'isola Maggiore al lago Trasimeno

Isola Minore

Dell’Isola Minore possiamo riportare la storia, poiché oggi è privata e non visitabile: fin dal I secolo fu popolata e raggiunse il massimo della popolazione nel corso del Quattrocento. In seguito, fu progressivamente abbandonata.

In conclusione, va aggiunto che l’area naturalistica protetta dell’Oasi la Valle è l’habitat ideale per numerose specie animali, principalmente uccelli migratori, e che periodicamente vengono organizzate visite guidate e laboratori didattici rivolti ai bambini, per fargli conoscere la bellezza della natura e l’importanza di tutelare l’ecosistema.

Per le attività disponibili, consigliamo di consultare il sito ufficiale.

www.oasinaturalisticalavalle.it


Facebook

Newsletter

Iscriviti subito per ricevere tutte le ultime novità, le nostre promozioni esclusive e un coupon sconto del 10%!